Il Principato di Monaco ed il borgo di Eze

Partendo da Nizza, si scopre la srada panoramica della “media corniche”. Breve sosta per le foto al disopra di Villefranche sur mer e si arriva a Eze Village, paesino arroccato a 427 metri  slm..

Nessuno accesso per le macchine, il villaggio rievoca l ‘epoca medievale colle sue stradine e scale. Numerosi artigiani, chiesa barocca del 700, e giardino esotico nelle rovine del vecchio castello (distrutto da Luigi 14° nel 1706) con una vista stupenda (ingresso a pagamento)
Visita (gratis) alla profumeria Fragonard, ubicata ai piedi dl paesino.

Arrivo a Monaco alle 11.00. Parcheggio a pagamento obbligatorio (Prenotazione: 00377.93.15.81.98)

Visita della Rocca, parte storica del principato.
Museo oceanografico inaugurato dal principe Alberto 1°, navigatore e scienziato, nel 1910.
Terrazza panoramica, collezioni del museo e aquario presentando pesci del mediterraneo e pesci tropicali(ingresso a pagamento, prenotazione obbligatoria per ottener la tariffa gruppo : 00377.93.15.36.00) La visita è abbastanza lunga e si farà preferibilmente di pomeriggio

Attraversando i giardini Saint Martin, si raggiunge la cattedrale di Monaco (fine 800) dove fu celebrato nel 56 il matrimonio di Grace Kelly col principe Rainier 3°. Inoltre tutti principi sono seppelliti qui.
Sulla piazza del palazzo , tutti i giorni, alle 11.55, si svolge il famoso cambio della guardia .
Si può anche visitare gli appartamenti storici (a pagamento, aperto da aprile fino a ottobre)
Vista su ambi lati del principato, dal quartiere moderno di Fontvieille alla zona del porto (circuito di formula 1)

Pranzo sulla Rocca. (Eventualmente visita del museo marino)
Visita di Monte Carlo, quartiere “chic” col suo famoso casino del 1863, costruito da Charles Garnier. (ingresso a pagamento)

Alberghi e negozi di lusso si succedono intorno alla piazza ornata da favolosi giardini.
Da non perdere : il giardino giapponese, (zona del Larvotto) o il roseto della principessa Grace (Fontvieille)