+33 (0)6 09 56 71 61

A soggetto mezza giornata

Circuito N°5 : Visita del centro storico sul tema della cucina nizzarda

Scoperta della città vecchia e dei suoi quartieri di un tempo attraversando le viuzze con gli edifici barocchi e le facciate dipinte in trompe l’oeil per raggiungere il mercato colorato ed animatissimo. Qui cercheremo i prodotti che verranno poi utilizzati per il pranzo di mezzogiorno. Opportunità di avere una vera e propria lezione di cucina

Vedere i dettagli

Nizza e la Belle Epoque

1/2 giornata: 4 ore Ovunque uno si trovi a passeggiare in città, il suo sguardo incontra dei palazzi che risalgono alla belle époque o che sono decorati alla moda di quel tempo. Possiamo scoprire sul nostro percorso una selezione dei palazzi più belli. La Belle Epoque fa riferimento a un periodo aristocratico in cui l’élite

Vedere i dettagli

Matisse e Chagall

½ giornata (pomeriggio) L’escursione comprende la visita di due musei : il Museo di Matisse e il Museo Nazionale Marc Chagall. Questi due artisti che hanno lavorato in Costa Azzurra hanno optato l’uno come l’altro per una figurazione contemporanea e personale. Nel creare il loro stile, hanno assimilato i diversi movimenti artistici del loro secolo.

Vedere i dettagli

Museo Matisse e museo d’arte contemporanea

L’opera di Matisse  dà il via all’arte moderna del XX secolo. Il museo Matisse permette di cogliere l’evoluzione dell’artista , che nel contesto ambientale mediterraneo, spinge la figurazione ai limiti dell’astrazione. Il museo ci appare come il testimone di un mezzo secolo d’amore tra l’artista e la Costa Azzurra . Il museo d’Arte Contemporanea, luogo

Vedere i dettagli

Saint-Raphaël “insolito”

Iniziando da Cannes o Grasse. Durata: 4 o 5 ore. Autobus 1 h,  sulla Corniche d’Or, una delle strade più belle della Riviera francese, che corre lungo il massiccio dell’Esterel, famoso per i suoi blocchi di enorme porfido rosso che tuffano nel Mediterraneo. 1h30  passeggiata a piedi nella città balneare di St Raphaël, per ammirare

Vedere i dettagli

Grasse: arte e profumo

Grasse,città del profumo ma anche città d’arte, vede il suo nome collegato a quello del prestigioso pittore del ‘700,  Fragonard ,a cui ha dato i natali. Durante la visita del museo dedicato a Jean Honoré Fragonard situato in una villa del ‘700 dove l’artista ha vissuto, scopriremo l’esistenza di ben 3 generazioni di pittori :

Vedere i dettagli

L’ulivo

L’ulivo, albero leggendario, simbolo del mondo mediterraneo, è sempre molto presente nella regione nizzarda. Dato che i contadini vivevano soprattutto del ricavato della vendita dell’olio d’oliva, l’ulivo ha sempre goduto di una posizione primordiale ,e questo da secoli, nell’economìa della regione. Visiteremo un frantoio presso Opio dove assisteremo alla pigiatura delle olive. Quindi visiteremo il

Vedere i dettagli

Lucéram e il circuito dei presepi (a Dicembre)

Escursione da farsi a Dicembre nel momento della mostra dei presepi. ½ giornata – 4 ore partendo da Monte Carlo – Nizza – Cannes. Autostrada per Nizza e uscita al casello Nizza-Est. Poi, seguiamo la via del Sale passando da L’Escarène fino a Lucéram. Posteggio gratis per il pullman all’ingresso del villaggio vicino al cimitero.

Vedere i dettagli

La fondazione Maeght e Saint-Paul

La visita della Fondazione Maeght, luogo d’incontro di artisti e d’ appassionati d’arte, offre una possibilità unica sulla Costa Azzurra : una visione sintetica dell’arte moderna. Circondata da un giardino d’eccezione , dove le sculture di Calder si affiancano a quelle di Giacometti e di Mirò, la Fondazione ha concretizzato la fusione di un ambiente

Vedere i dettagli

Sulla strada della mimosa

Escursione della mezza giornata da farsi a Febbraio nel momento della fioritura della mimosa, partendo da Cannes, Nizza o Mandelieu. Ad Ovest di Cannes si trova il massiccio del Tanneron, uno degli ultimi posti nel mondo dove viene coltivata la mimosa che fu importata dall’Australia e che consente alla città di essere ancora oggi la

Vedere i dettagli